Transito di Mercurio sul disco Solare

Lunedì 11 Novembre 2019 alle ore 13:15


foto Transito di Mercurio sul disco Solare

La dinamica è la stessa dell'eclissi di Sole: un oggetto si frappone tra il Sole e la Terra.

L'effetto però è ben diverso, la Luna riesce ad eclissare la luce del Sole, Mercurio invece appare come un piccolo "pallino scuro" che si staglia nella luce del disco solare.       

L'evento inizia alle 13.35, quando l'ombra di Mercurio entra in contatto il disco del Sole, alle 13.37 Mercurio è dentro il disco e si stacca dal bordo, alle 16.20 Mercurio si trova in centro alla luce solare, alle 19.02 tocca il bordo esterno lato uscita, alle 19.04 l'ombra di Mercurio si stacca dal disco.

Il prossimo transito avverrà il 13 Novembre 2032.

Per l'osservazione è necessario munirsi ed utilizzare strumenti provvisti di appositi filtri per attenuare l'energia solare e renderla compatibile con i nostri occhi, viene raccomandata la massima attenzione.

L'OSSERVAZIONE DIRETTA DEL SOLE CON TELESCOPI, O ANCHE SEMPLICI BINOCOLI, PUO' DETERMINARE IL DANNEGGIAMENTO IRREVERSIBILE DELLA RETINA, CON POSSIBILE PERDITA TOTALE DELLA VISTA.

Nella foto un evento simile, avvento a Giugno 2004, osservato a Torre Luciana attraverso un telescopio che proietta l'immagine su un foglio di carta e fotografato con una comunissima macchina fotografica.



Condividi su: